La vita

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo

giovedì 8 marzo 2012

sarò banale............

Buona Festa a tutteeeeee,
non ho però ben capito:  che festa e festa  lavoriamo per due, poco ci manca che  le nuove generazioni  femminili  siano dotate di  6 braccia, 8 occhi, 8 orecchie  così potranno soddisfare ogni richiesta  loro fatta contemporaneamente:  lava stira prepara la cena ritira i bambini da scuola accompagnali a inglese judo nuoto catechismo alle feste di compleanno, fai fare i compiti - un piccolo dettaglio: tutto questo dopo 8 ore di lavoro
seduta a una scrivania a soddisfare - di nuovo - le richieste di clienti, di colleghi, di capi improvvisati, telefono che suona computer impallato.......................................
E la sera, spalmata  come una sogliola sul divano stremata senza nemmeno la forza di trascinare a letto le stanche 6 braccia,  finalmente - la prole dorme beata,  lavatrice/lavastoviglie in silenzio fanno il loro dovere -  finalmente dicevo a godermi una frazione del  film preferito:  zac.... piomba il notturno solitario che - lasciato il pc dopo due/tre ore di navigazione - arraffa il telecomando perchè:
"Se non faccio un pò di zapping prima di andare a letto non riesco a dormire... lo sai vero cara?".......
E addio finale del film e festa dell' 8 marzo: è già scoccata la mezzanotte e siamo già al 9!

21 commenti:

Giancarlo ha detto...

8 marzo...quanta strada è stata fatta in questi ultimi decenni nella direzione della emancipazione e liberazione della donna, ma ne rimane ancora tanta da fare, che 8 marzo sia festa della donna tutto l'anno!!...ciao

stella dell 'est ha detto...

Non sei banale,anzi hai detto come stanno le cose.Quando è libero manda il tuo adorato Soffio a prendere i bimbi...e riposati.Ogni tanto lo dicono anche i psico che dobbiamo fermarci.Buon pomeriggio!OLGA

teoderica ha detto...

...cara Civetta, così si riempie il vuoto, lasciatelo dire da una che aveva la vita strapiena e all'improvviso se ne è dovuta inventare un'altra e riempirla ...il vuoto è orribile perchè ti fa pensare.
Ciao.

Anna-Marina ha detto...

Caspita, ma siamo tutte uguali?! E loro, sono fatti tutti con lo stampino?!
Se rinasco, mi voglio uomo!!!

Pinuccia ha detto...

che bello questo tuo post.Mi sa che ci ritroviamo in tante in quello che hai scritto.
Buona continuazione di giornata cara con abbraccio
Pinuccia

Soffio ha detto...

Ma chi é il notturno solitario ??? quel dannato che ti sveglia ?? Io da bravo marito coccolo la moglie, la porto a dormire, l'abbraccio sempre per addormentarla e se mi sveglio la notte la riabbraccio. Se il caso cambia marito finché sei in tempo, un marito si trova sempre

Maraptica ha detto...

In ritardo... auguri :)

Melinda ha detto...

Ed infatti è già 9. auguri in ritardo anche da parte mia! :D

Ambra ha detto...

Sono in ritardo ma posso lasciarti lo stesso il mio pensiero che poi credo sia comune a tutte le donne. Verissimo le nuove generazioni si ritrovano con impegni centuplicati, ma anche noi non eravamo così esenti da faticacce di vario genere. Vedo mia figlia con due bimbe, ormai è perennemente stanca. Quando i miei figli erano piccoli, andavano da soli a scuola, da soli in palestra dietro casa, da soli persino in tram (verso gli 8 o 9 anni). Oggi è impensabile, li devi accompagnare. Del resto è la società che accelera, ti spinge, devi fare cento cose, devi correre ...

Edoardoprimo ha detto...

E' vero,oggi, le mamme della nuova generazione sono stressati a più non posso.
Per il finale del film, puoi comprare il DVD.
Ti auguro un weekend sereno. Edo

chicchina ha detto...

Condivido la perfetta descrizione che dai della donna-mamma-sorella-moglie-manager-regina della casa,ecc.ecc.
Siamo in molte sulla stessa barca,ma spesso abbiamo anche dei formidabili,brontolonti,compagni di viaggio.
Ciao

Adriano Maini ha detto...

Il significato più profondo, e storico, della giornata dell'8 marzo andrebbe inverato giorno per giorno, ma così, purtroppo, non é ancora.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Passo per augurarti un buon week end.

alessandra ha detto...

Faccio mio il commento di teoderica, ha ragione, tanta ragione.
Mi ammalai due anni fa finendo all'ospedale perchè mi ero caricata di troppi impegni e responsabilità, perdendo il respiro. Mi misero a riposo, una grande solitudine!
tornai a lavorare in negozio alla grande e mentre lavoro la pasta e sorrido ai clinti, scorazzo in giro mia figlia e stendo la biancheria, mi sento felice.
Mi manca solo l'abbraccio notturno, quello si, ma a chi non manca qualcosa!
Noi donne siamo semplicemente meravigliose!

nonno enio ha detto...

qualche volta, oggi più spesso che una volta, gli impegni vengono svolti anche dal marito...

Sandra M. ha detto...

E tutti i giorni così...otto marzo compreso.
:0)
____________
Misteri di blogger: mi era sfuggito questo post...non l'ho visto negli aggiornamenti.

mimosa49 ha detto...

Ciao Canterina
Fai bene ad appollaiarti in cima ad un albero. In basso c'è poca visuale.
Purtroppo io soffro di vertigine e...così resto terra terra a macerarmi nelle mie crisi.
Ciaoooooooooooo

mimosa49

Ambra ha detto...

Ripassata per un salutino.

Ambra ha detto...

Ciao Civetta.
Quando puoi passa da me o da Sandra, magari riuscite ad aggregarvi anche voi. Sarebbe bello conoscerci ...

Ambra ha detto...

Civettaaaa!! Sono contenta!!! Allora ci si vede. Ti ho lasciato un commento anche da me. Ci riaggiorniamo. A presto.

Ambra ha detto...

(ih...ih...ih)
P.S. - buona serata anche a ... voi.