La vita

Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.

Salvatore Quasimodo

sabato 17 marzo 2012

Bottoni scovati

BOTTONI

Bottone in finto osso 

Due bottoni gioiello  anni '60

I cappellini tirolesi in legno

I Mandala

I mandala,  il bottone dipinto a mano,  e i  bottoni azzurri che mia nonna aveva su di un golf  altrettanto azzurro che metteva solo nelle giornate di festa




Bottone rosso  con motivo a onda e comune bottone banco in madreperla

Si sa che le nonne conservano di tutto e dopo che Ambra e Sandra  hanno avviato la raccolta dei "Bottoni" e io ovviamente aver aderito alla raccolta dei blogger per  Santarcangelo,  sono andata a civettare  nei cassetti di mia madre  e guardate che cosa ho scoperto.
Ma quando si va a Santarcangelo?
Buona domenica a tutti e mi raccomando attaccate tanti "bottoni" piacevoli!

16 commenti:

Giancarlo ha detto...

Belli questi bottoni!! le nonne conservavano tutto!!
buon fine settimana... ciao

stella dell 'est ha detto...

Bei bottoni Civetta,devo cercare i miei.Buona domenica,passala bene e riposati!!!

Sandra M. ha detto...

Civettaaaaaa...si va il 20 maggio. Passa a leggere da me o da Ambra!
Poi, se ci sentiamo,....ho un'idea...
:O))
macca

Ambra ha detto...

Ehi! Ma che bei bottoni! Quelli con i cappellini sono la fine del mondo!!!! Ma custodivi un tesoro!!
Ora guardo anch'io, anche se non ho grandi scatole di bottoni. Si vede che nella mia vita ho portato vestiti senza bottoni (ih...ih).

Krilù ha detto...

Ciao Civetta canterina, i bottoni che hai scovato sono davvero carini.
Anch'io ho una vera passione per i bottoni e spero tanto di riuscire a visitare il museo di S. Arcangelo.
Ne ho diverse scatole, che mi seguono da quando ci giocavo da piccola e che continuo ad arricchire perché non elimino mai un indumento senza recuperarne i bottoni.

nonno enio ha detto...

Bella sta collezione. Buon fine settimana pure a te

Melinda ha detto...

Come ho scritto anche da Ambra, da piccolina giocavo sempre con i bottoni...tutti diversi e colorati. Non ti nego che il fascino che hanno avuto su di me esiste ancora!
Buon fine settimana carissima! ;)

max ha detto...

Buona domenica anche a te :)

alessandra ha detto...

Mi hai fatto venire il desiderio di andare nella soffitta dove vive la mamma, nell'angolino dove mi rifugiavo a leggere e conservavo i miei ricordi, per vedere se in un baule c'è ancora una vecchia scatola di latta piena di bottoni che conservavo, quasi quasi li ricordo tutti , uno ad uno.
Che belli i bottoni.
Io conservavo o collezionavo anche i tappi di bottiglia, quelli con i disegni, dovrebbero esserci ancora, bel tuffo nel passato mi fai fare! Buona domenica.

Sara... ha detto...

Pensa che io ho tagliato bottoni di madreperla per vent'anni.. non era belli come i tuoi però!!
:-)

Anna-Marina ha detto...

Bottoni splendidi!Ho una scatola pienissima di bottoni....andrò a frugare, anche se sono convinta di non averne di così belli e preziosi.
Non so nulla sul museo citato, andrò ad informarmi.

Adriano Maini ha detto...

Ti aggiungi anche tu alla magica ricerca di arcani bottoni? Che bello!

adriana ha detto...

ho messo in un grosso vaso , in bella mostra tutti i bottoni che ho trovato nei cassetti di mia madre, ma questi sono davvero bottoni-gioiello.
ciao

Edoardoprimo ha detto...

Mi ricordo un films intitolato "La guerra dei bottoni".
Non l'ho mai visto.
Quoto il commento di Ambra.

Buona serata, Edo

teoderica ha detto...

Bottoni bellissimi, io li ho attaccati alle infradito, ognuno diverso...un successone.
Ma devi andare a Santarcangelo di Romagna?
Ciao.

ivana ha detto...

Bellissimi e simpatici, anche la mia mamma ne conservava tanti e diversi in una scatola. Nelle giornate uggiose quando io e mia sorella ci annoiavamo ci permetteva di giocarci.La stessa cosa poi si è ripetuta con i miei figli quando si passavano il pomeriggio dai nonni. Ciao, Ivana.